Comitato recupero complesso monumentale di Maddalene

Ex convento di Maddalene a Vicenza

6 – Il pulpito

 vlc-record-2011-12-07-20h26m57s-dvd___D-applausi (90)

Foto di Antonio Zuin

 

Il 2004 fu un anno davvero intenso per quanto concerne il recupero di altri arredi della chiesa di S. Maria Maddalena. Infatti un’ulteriore significativo intervento fu il restauro del pulpito eseguito ancora una volta dal restauratore Lino Sofia e dagli allievi del CESAR di Vicenza e dell’ENGIM Veneto (Patronato Leone XIII°).
Il pulpito, sorretto a parete da quattro modiglioni, è in legno di noce e radica di noce con i pannelli contornati e riquadrati da leggere cornici intagliate a foglia e dorate.
Appartiene al periodo del primo ‘800 e rappresenta una espressione artistica di alta ebanisteria, viste le fiammature in radica e a spina di pesce posizionate con maestria in tutte le sue componenti, modanature e cornici.
Il restauro ha valorizzato quest’opera dimenticata restituendo alla Chiesa un altro pezzo della sua plurisecolare storia ed oggi fa bella mostra di sé ed è oggetto dell’ammirazione dei numerosissimi visitatori della chiesa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: